menu close menu

Linfodrenaggio

solife_tecnologia_corpoIl Linfodrenaggio, chiamato anche Drenaggio Linfatico Manuale, è una specifica tecnica di massaggio praticata nelle zone del corpo che manifestano un’eccessiva riduzione del circolo linfatico e quindi una stagnazione di liquido.

Attraverso tale procedura, introdotta nella sua forma base dalla coppia di dottori Emil ed Estrid Vodder nel 1936, si favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti: l’azione interessa le aree del sistema linfatico (composto da midollo osseo, tonsille, timo, milza e linfonodi), con l’obiettivo di attivare il deflusso dei liquidi ristagnanti.

Il massaggio linfodrenante si effettua sempre in senso centripeto, dalla periferia verso gli organi interni, così da facilitare l’effetto drenante della valvole a nido di rondine presenti nei vasi linfatici. Si tratta di una tecnica di difficile applicazione, infatti chi esegue il Linfodrenaggio deve essere perfettamente a conoscenza del circolo linfatico e delle corrette parti del corpo sulle quali intervenire: solo così il drenaggio dei liquidi potrà essere indirizzato verso le zone linfatiche prossime all’area massaggiata.
Il massaggio si esegue con una leggera pressione sulla cute, lenta e delicata, sviluppandosi poi attraverso quattro movimenti: spinte circolari, rotatorie, erogatori e movimenti a pompaggio.

Particolarmente utilizzato dalle donne per combattere la cellulite, il Linfodrenaggio può essere la soluzione ad altri disturbi: ad esempio per la regolazione sistema neurovegetativo, per il riassorbimento degli edemi, nonché per la cicatrizzazione di ulcere e piaghe in soggetti diabetici.